Elba Report
Archivio storico


#+CA Sciambere della cresta dell'onda#-C pubblicata venerdì 30 marzo 2012 alle ore 05:45 da Sergio Rossi

#FS «Nessuno può mettermi la museruola e quindi pretendere che io non esprima la mia opinione sulle pagine di Fb e sul Vicinato, oppure non dica quello che penso nelle piazze e nelle riunioni sindacali o di partito. Così come non mi metterà a cuccia quell’esponente del Movimento dei Comitati il quale, fra l'altro, mi ha dato dell'arrogante, ipocrita, mistificatore, subdolo e falso. Costui sappia che così scrivendo ostacola qualsiasi sforzo di unire gli elbani su rivendicazioni comuni. Quanto al Pd, mi preme sottolineare come questo sia un partito democratico di nome e di fatto, dov’è normale che si confrontino opinioni differenti con discussioni, anche animate, fra centro e periferia, fra struttura regionale e territori. Fortunatamente, almeno nel Pd, non viene il Presidente regionale a dettarci la linea!». #+GLorenzo Marchetti#-G (da il Vicinato) Caro Lorenzo E' notorio che non straveda per il PD e che in particolare abbia pochissima affinità politica con le dirigenze ferajesi ed elbane del partito in cui militi, è pure vero che anche con te qualche "scazzo" ce l'ho avuto. Guardo con molto interesse ai movimenti ed ai comitati che sono a mio parere positive spie della voglia di partecipazione e spinta verso la creazione dei nuovi strumenti per l'esercizio della democrazia di cui il nostro paese ha un grande bisogno. Tutto ciò premesso in più di un caso sono rimasto perplesso nel notare come alcuni personaggi spinti sulla cresta dell'onda di una repentinanamente acquisita "notorietà locale", inizino ad assumere, atteggiamenti da padreterni pontificanti su materie pure complesse, tali che verrebbe voglia di porre loro due domande che in altri anni spesso venivano riservate irridentemente a chi si "allargava"; esse erano "chi mi rappresenti?" e l'assonante "o come ti presenti?", quesiti che in fondo potevano essere uniti e sintetizzati in un più brutale "ma te chi cazzo sei?". Per quel poco che conta, la mia solidarietà,

Testata registrata al Tribunale di Livorno n. 11 dell' 08/10/2002 - Direttore Responsabile: Sergio Rossi